immagine La chiave del legame uomo-cane è nello sguardo

La chiave del legame uomo-cane è nello sguardo

Finalmente nessuno potrà più prendersi gioco di tutti i proprietari che considerano e trattano i propri cani come figli. A riscattarli è la scoperta che il profondo legame alla base del rapporto uomo-cane è indotto dall’ossitocina, la cui produzione viene stimolata semplicemente guardandosi negli occhi.

immagine-troppe-coccole-stressano-il-gatto

Troppe coccole stressano il gatto

Parliamo di una notizia che la maggior parte degli amanti dei gatti tenderà a non accettare molto volentieri. Negli ultimi giorni è stata annunciata una nuova scoperta sul comportamento dei felini, secondo cui coccole e carezze stressano i gatti.

immagine tassa sui cani

In arrivo la tassa sui cani non sterilizzati

Negli scorsi giorni si è diffusa una notizia che non è di certo passata inosservata agli occhi dei proprietari di cani. Il PD ha presentato un emendamento che prevede il pagamento di una tassa da parte di chi non sterilizza il proprio cane.

immagine-la-storia-di-monty-e-la-sindrome-di-down-negli-animali

La storia di Monty e la sindrome di Down negli animali

Di certo Monty non è nato ieri, ma negli ultimi giorni la storia di questo gatto affetto dalla sindrome di Down si sta diffondendo con una velocità incredibile. Naturalmente, ogni volta che compare un caso eclatante di questo tipo, la maggior parte di noi si ritrova a porsi mille domande riguardo al mondo animale, chiedendosi in questo caso come sia possibile che anche i cani e i gatti possano essere interessati da questa sindrome.

immagine Cani e gatti possono essere allergici all’uomo

Cani e gatti possono essere allergici all’uomo

A rivelarlo è un articolo pubblicato da National Geographic, che ha riportato le parole della dottoressa Raelynn Farnsworth della Washington State University’s College of Veterinary Medicine, secondo cui i cani possono sviluppare delle allergie nei confronti del gatto o dell’uomo, e viceversa.

immagine-i-bambini-che-crescono-con-un-animale-diventano-più-sensibili-ed-empatici

I bambini che crescono con un animale diventano più sensibili ed empatici

Sentiamo parlare sempre più spesso di ragazzi di ogni fascia d'età che commettono gli atti vandalici e di bullismo più disparati, probabilmente in preda alla noia generazionale dilagante nell'ultimo periodo. Secondo diverse ricerche, una soluzione per porre fine a questo problema potrebbe essere rappresentata proprio dagli animali. I bambini che crescono con cani e gatti, infatti, diventano più sensibili ed empatici, riuscendo ad immedesimarsi con più facilità nelle situazioni altrui ed allo stesso tempo imparando ad assumersi le proprie responsabilità.

immagine I cani riescono ad imitare le espressioni degli altri animali

I cani riescono ad imitare le espressioni degli altri animali

A rivelarlo è uno studio tutto italiano, condotto da un team di etologi dell’Università di Pisa: Elisabetta Palagi, Velia Nicotra e Giada Cordoni. Il frutto della ricerca è stato pubblicato a dicembre del 2015 sulla prestigiosa rivista britannica Royal Society Open Science e in poco tempo ha fatto il giro del mondo.

immagine-cosa-vedono-cani-e-gatti-nello-specchio

Cosa vedono cani e gatti nello specchio?

La domanda sorge automatica ogni volta che guardiamo i numerosi video di cani e gatti che lottano, giocano o fuggono via dalla propria immagine riflessa nello specchio. Ma cosa vedono in realtà gli animali ogni volta che si specchiano? Sono in grado di riconoscersi? La risposta degli etologi è piuttosto chiara.

immagine I cani riconoscono le emozioni dell'uomo e degli altri cani

I cani riconoscono le emozioni dell'uomo e degli altri cani

Probabilmente questa notizia non dichiarerà nulla di nuovo per tutte le persone che vivono già con un cane e sanno quanto questi intelligenti amici a quattro zampe siano empatici. La maggior parte dei proprietari, infatti, riconosce ai cani la grande dote di riuscire a percepire i loro stati d’animo, comportandosi in modo da alleviare la tristezza, le tensioni, la paura e altre emozioni negative.

immagine-i-gatti-riconoscono-i-propri-parenti-a-quattro-zampe

I gatti riconoscono i propri parenti a quattro zampe?

Sono molte le curiosità che ci poniamo osservando i nostri amici a quattro zampe. Per esempio, ci capita di domandarci se i gatti siano in grado di riconoscere la propria madre, il padre o i fratelli, non solo come "compagni di vita", ma anche nel senso della famiglia. Ecco cosa ne pensano gli esperti.

SocialDogCat.com usa la politica di cookie per migliorare la vostra esperienza. Ok ho capito